Ricotta

La Ricotta

La Ricotta di Vacca è dal siero di latte vaccino, per lo più derivante dalla lavorazione delle paste filate, previa aggiunta di una quantità variabile di latte fresco.

Oltre ad essere un caratteristico ingrediente della cucina tradizionale del meridione, la ricotta vaccina rientra comunemente nella dieta giornaliera, in alternativa ai piatti di carne o pesce. Il pronto consumo, la freschezza, l’elevato valore nutrizionale ne fanno un prodotto vincente, che incontra il favore di tutti i tipi di consumatore.

Anche questo prodotto ha origini antichissime; nata come sottoprodotto della lavorazione del formaggio, la sua preparazione era affidata soprattutto alle donne, che subentravano ai pastori, pronti ad uscire con il gregge.

Essa si presenta con struttura liscia non coerente, a pasta bianca e delicata, gusto dolce predominante con punta di acidulo; non presenta fase di maturazione, è da comunarsi freschissima, come prodotto da tavola o da cucina.

Le sue caratteristiche ne fanno un alimento di alta digeribilità e dalle particolari qualità nutrizionali, per la presenza di proteine ad alto valore biologico, ricche di aminoacidi essenziali. Subito dopo la produzione, il prodotto viene immerso nella catena del freddo, ove va mantenuto fino al consumo. Il tempo di conservazione è breve, tuttavia conserva le sue caratteristiche peculiari solo per 3-4 giorni.

E un prodotto decisamente versabile, e si presta a svariati usi gastronomici: antipasto o dessert, ingrediente per primi piatti o dolci, secondo piatto alternativo dietetico.

Descrizione prodotto

COMPOSIZIONE:a 24 ore dalla produzione
PH6,3
UMIDITA'78
GRASSO44
PROTEINE33,3
AZOTO0,54
SALI MINERALI6,2
Valori nutrizionali (su 100 gr.)
APPORTO ENERGETICO (Kcal)128
PROTEINA7,35
CARBOIDRATI2,9
GRASSI9,7
SALI MINERALI1,4
CALCIO210
La Ricotta